A tutti i Comabbiesi,

la situazione generale è comunque preoccupante ma l’aggiornamento quotidiano da parte di ATS Insubria, evidenzia su Comabbio una situazione che non vivevamo da molto tempo.

Nessun cittadino è attualmente positivo e speriamo che questa situazione si mantenga.

In sintesi: i casi positivi sono 0, le persone in osservazione sono 0, i guariti di questa seconda ondata sono 86, i decessi 1.

I contagi in Lombardia sono sempre alti, oggi 1.491.

Nei prossimi giorni verranno definiti i con i governatori delle regioni, le nuove misure in vista della scadenza del Decreto per contenere l’aumento dei contagi. 

Verranno valutati il sistema dei colori delle regioni, il coprifuoco, l'orario di ristoranti e bar, l'apertura di palestre, piscine, cinema e teatri.

Domani il nuovo Consiglio dei ministri licenzierà il nuovo decreto legge per prorogare fino al 5 o al 31 marzo il divieto di spostamento tra Regioni che scade giovedì.

La pandemia non dà tregua al nostro paese e ancora una volta sottolineo come i comportamenti responsabili dei singoli possono fare la differenza nel contenere i contagi.

Il singolo, la famiglia, la comunità intera contribuiscono ognuno nella sua attiva partecipazione ad aiutare in nostro Paese colpito in modo devastante dal virus.

Anche se difficile invito ciascuno di Voi a rispettare in modo scrupoloso le regole, per difendere sé stesso e gli altri con spirito di solidarietà e rispetto, specie delle persone più fragili.

Grazie a tutti per l’impegno fino a qui dimostrato.

Il Sindaco,
Marina Paola Rovelli

 

Altre notizie

Campagna ispezione impianti termici 2021-2022

Sta per partire la campagna di verifica degli impianti termici a cura della Provincia di Varese.

I soggetti, i cui impianti saranno oggetto di verifica riceveranno una lettera  dalla Provincia di Varese con l'indicazione del nome dell'Ispettore autorizzato e un suo cellulare per fissare un appuntamento per la verifica.

Ogni altra modalità di contatto con le famiglie non corrisponde all'iter definito dall'Ente Provincia e per tanto si invita la Cittadinanza a diffidarne.

Da comunicazioni odierne della Settore referente, il territorio di Comabbio sarà coinvolto nelle verifiche solo dai prossimi mesi.

In allegato lettera della Provincia.

Concessione Servizio Canone Unico Patrimoniale

Con la Legge nr. 160/2019, articolo 1, commi da 816 a 847, è stato introdotto il nuovo Canone Unico Patrimoniale per la concessione e l’autorizzazione del suolo pubblico e per la diffusione di messaggi pubblicitari, per la concessione dei posteggi mercatali, per le affissioni pubbliche e per i passi carrabili.

Il nuovo Canone è entrato in vigore il 1° Gennaio 2021 e sostituisce il Canone per la Concessione del Suolo Pubblico, l’Imposta Comunale sulla Pubblicità e il Diritto sulle Affissioni Pubbliche.

La  concessione del Servizio di Gestione e Riscossione Ordinaria e Coattiva del Canone Unico Patrimoniale è affidata  a far data 15 settembre 2021 alla SAN MARCO S.p.A. con sede in BAREGGIO (MI)

Circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità

Circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità

In allegato la cartografia relativa alla circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità nel Comune di Comabbio.

 

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna all'inizio del contenuto