Comabbio, 16 gennaio 2021.

A tutti i Comabbiesi,

dopo giorni in cui l’aggiornamento quotidiano da parte di ATS Insubria, non evidenziava cambiamenti oggi la situazione risulta essere la seguente:

i casi positivi sono 6

le persone in osservazione sono 0

i guariti di questa seconda ondata sono 73

Ats ha attivato tutti protocolli necessari a tutela della privacy e della salute delle persone coinvolte con l’ausilio del pediatra e del medico curante.

A tutti i malati auguriamo di superare in tempi brevi la malattia e di poter riprendere, nel limite delle restrizioni a condurre una vita normale coi propri cari.

 Il nuovo DPCM, varato nella serata del 14 gennaio, ha stabilito nuove misure per affrontare l’emergenza da coronavisus, prima fra tutte è stata approvata dal Consiglio dei Ministri, la proroga, fino al 30 aprile 2021, dello stato d’emergenza dichiarato in conseguenza della dichiarazione di “emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale” da parte della Organizzazione mondiale della Sanità (OMS).

Il nuovo DPCM resterà in vigore da 16 gennaio al 5 marzo 2021 con le misure indicate per il contenimento del contagio e con esso viene introdotta la “zona bianca”, nella quale si collocano le Regioni con uno scenario di “tipo 1”, un livello di rischio “basso” e una incidenza dei contagi, per tre settimane consecutive, inferiore a 50 casi ogni 100.000 abitanti. In area “bianca” non si applicano le misure restrittive previste dai decreti del Presidente del Consiglio dei ministri (DPCM) per le aree gialle, arancioni e rosse ma le attività si svolgono secondo specifici protocolli. Nelle medesime aree possono comunque essere adottate, con DPCM, specifiche misure restrittive in relazione a determinate attività particolarmente rilevanti dal punto di vista epidemiologico. 

 

Permane la divisione in zone e la conseguente applicazione di regole differenti e la Lombardia da domenica 17 gennaio sarà zona rossa e pertanto le disposizioni da seguire in sintesi sono le seguenti:

 

🛑 Vietato uscire di casa se non per comprovate esigenze lavorative, di salute o necessità e urgenza

 🛑 Vietato uscire dal proprio Comune e la Regione;

🏘️ Vietato raggiungere una seconda casa fuori dai confini comunali se non per motivi di urgenza o necessità lavori, recupero oggetti importanti);

 Resta in vigore la deroga dei 30km fuori dai confini comunali per comuni con meno di 5000 abitanti, ma vietato raggiungere il Capoluogo di provincia;

👥 Lo spostamento verso una abitazione privata (per trovare parenti o amici) all’interno del comune è consentito per un massimo di una volta al giorno e per un massimo di due persone;

COPRIFUOCO : Resta invariata la fascia di coprifuoco 22-05;

🛍️ Sono sospese le attività al dettaglio tranne vendita di generi alimentari o prima necessità;

 🍽️ Sospese le attività di ristorazione in loco, ma  consentito l’asporto dei ristoranti fino alle 22,00;

🥤 Consentito l’asporto dei bar entro e non oltre le 18:00 (cod ATECO 56.3 e 47.25);

🛵 Sempre consentita fino alle 22:00 la consegna a domicilio;

 ♀️ Attività motoria consentita nei pressi della propria abitazione;

🧑  Università, scuole superiori, seconda e terza media in DAD (sì a laboratori);

-----Sempre consentito il rientro presso la propria abitazione.

Chiedo a tutti di agire responsabilmente per salvaguardare i più fragili e augurandomi che questo ulteriore sforzo possa far migliorare la situazione generale. Grazie a tutti per il vostro impegno.

 

Il Sindaco D.ssa Marina Paola Rovelli.

Download
Scarica questo file (Dpcm_14_gennaio_2021.pdf)Dpcm_14_gennaio_2021.pdf[ ]2370 kB

Altre notizie

Calcolatore IMU on-line 2021

Calcolatore IMU on-line 2021

Si ricorda la cittadinanza che il 16 giugno 2021 scade il pagamento dell'acconto relativo alla Nuova Imposta Comunale sugli Immobili.  Si allega informativa relativa anno  2021 e si comunica che è  stato attivato il calcolatore IMU on-line 2021 ed è raggiungibile a questo link:

Avviso su corso informativo sull'affido familiare

Avviso su corso informativo sull'affido familiare

4 incontri per scoprire e condividere tanti modi per accogliere.

L'affido familiare è un'istituzione dell'ordinamento civile italiano che si basa su un provvedimento temporaneo che si rivolge a bambini e a ragazzi fino ai diciotto anni di nazionalità italiana o straniera, che si trovano in situazioni di instabilità familiare.

Avviso pubblico di manifestazione di interesse finalizzata alla  concessione di campo da bocce pubblico e di locali ad uso bar e servizi annessi nell'edificio comunale denominato "EX COOPERATIVA"

Bando pubblico per la concessione di campo da bocce pubblico e di locali ad uso bar e servizi annessi nell'edificio comunale denominato "EX COOPERATIVA"

L’Amministrazione del Comune di Comabbio pubblica il presente bando, con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, per procedere alla concessione all’uso dei locali e delle attrezzature presso l’immobile denominato Ex Cooperativa in Via Garibaldi n.560 e in particolare di un CAMPO DA BOCCE esterno, alcuni locali al piano seminterrato e al piano terra destinati a BAR – GELATERIA – VINERIA – RISTORAZIONE LEGGERA.

Aggiornamento contagi Covid-19

Aggiornamento contagi Covid-19

A tutti i Comabbiesi, la comunicazione di aggiornamento da parte di ATS Insubria evidenzia ancora una situazione complessa, i dati su Comabbio purtroppo sono in crescita:

  • i casi positivi sono 9
  • le persone in osservazione sono 1
  • i guariti di questa seconda ondata sono 103
Chiusura bando MISURA UNICA - mantenimento dell'alloggio in locazione

Chiusura bando MISURA UNICA - mantenimento dell'alloggio in locazione

Si comunica che in data 27 aprile 2021 è stato chiuso per esaurimento fondi il bando a sportello MISURA UNICA - Sostegno al mantenimento dell'alloggio in locazione a seguito delle difficoltà economiche prioritariamente derivanti dall'emergenza sanitaria COVID-19 - D.G.R. XI/3008 del 30 marzo 2020.

Convocazione Consiglio Comunale Lunedì 3 maggio 2021

Convocazione Consiglio Comunale Lunedì 3 maggio 2021

Il Consiglio Comunale è convocato in sessione STRORDINARIA per le ore 20:45 di Lunedì 3 maggio 2021 in prima convocazione, mediante seduta in videoconferenza.

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna all'inizio del contenuto