A tutti i Comabbiesi,

l’aggiornamento odierno da parte di ATS Insubria, comunica alcune variazioni, ecco i dati:

i casi totali di positività sono 13

le persone in osservazione sono 2

i guariti di questa seconda ondata sono saliti a 58

sono stati attivati tutti protocolli previsti a cura di Ats, del pediatra e del medico curante.

Da domenica 13 dicembre la Lombardia sarà zona gialla, lo ha annunciato il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana che sulla sua pagina Facebook ha spiegato come sia stato il ministro Roberto Speranza ad informarlo della sua imminente firma sulla nuova ordinanza, attesa per venerdì 11 dicembre. 

COSA CAMBIA:

Spostamenti: dal 13 dicembre sarà nuovamente permesso spostarsi all'interno della regione fino alle 22, quando scatterà in ogni caso il coprifuoco, in vigore fino alle 5 del mattino seguente.

Per le ore successive è permesso lo spostamento per motivi lavorativi e di salute purché muniti, in qualsiasi caso, di un'autocertificazione.

Lo spostamento tra regioni è invece permesso solo se anche la regione di destinazione è dello stesso "colore". Dal governo invitano però a cercare di limitare lo spostamento solo per motivi di salute o di necessità lavorativa.

 

Bar e ristoranti: i locali potranno stare aperti fino alle 18, compresa la domenica. 

Da domenica 13 dicembre sarà quindi possibile pranzare seduti al tavolo, mentre per la cena si potrà continuare a procedere con il servizio d'asporto fino alle 22, mentre la consegna a domicilio non avrà limiti d'orario.

 

Negozi. Chiusi i negozi nei centri commerciali nel weekend. Restano aperti i negozi.

In zona gialla valgono alcune eccezioni della zona arancione: le attività commerciali all'interno dei centri commerciali chiudono, a parte la zona alimentare, sia durante le giornate festive che quelle prefestive: oltre ai giorni di festa come Natale e Capodanno, dunque, la chiusura vale anche per i weekend.

Chiudono invece in tutto il territorio corner per giochi e bingo in bar e tabaccherie. Anche in zona gialla le porte dei musei e delle mostre resteranno chiuse, così come resta confermato anche la capienza massima sui mezzi pubblici al 50%.

 

Le regole dal 21 dicembre al 6 gennaio

Le nuove regole varranno da domenica 11 dicembre fino al 21 dicembre quando entreranno in vigore le nuove disposizioni contenute nel cosiddetto "Dpcm Natale" riguardanti il periodo dal 21 dicembre al 6 gennaio. Nel dettaglio, il decreto approvato dal Consiglio dei ministri vieta gli spostamenti tra regioni, anche tra zone gialle, nelle due settimane individuate dall'esecutivo. Le limitazioni si inaspriscono per gli spostamenti nelle giornate del 25 e 26 dicembre e dell’1 gennaio, quando sarà vietato spostarsi dal proprio comune di residenza.

 Il Sindaco D.ssa Marina Paola Rovelli.

 

Altre notizie

Campagna ispezione impianti termici 2021-2022

Sta per partire la campagna di verifica degli impianti termici a cura della Provincia di Varese.

I soggetti, i cui impianti saranno oggetto di verifica riceveranno una lettera  dalla Provincia di Varese con l'indicazione del nome dell'Ispettore autorizzato e un suo cellulare per fissare un appuntamento per la verifica.

Ogni altra modalità di contatto con le famiglie non corrisponde all'iter definito dall'Ente Provincia e per tanto si invita la Cittadinanza a diffidarne.

Da comunicazioni odierne della Settore referente, il territorio di Comabbio sarà coinvolto nelle verifiche solo dai prossimi mesi.

In allegato lettera della Provincia.

Concessione Servizio Canone Unico Patrimoniale

Con la Legge nr. 160/2019, articolo 1, commi da 816 a 847, è stato introdotto il nuovo Canone Unico Patrimoniale per la concessione e l’autorizzazione del suolo pubblico e per la diffusione di messaggi pubblicitari, per la concessione dei posteggi mercatali, per le affissioni pubbliche e per i passi carrabili.

Il nuovo Canone è entrato in vigore il 1° Gennaio 2021 e sostituisce il Canone per la Concessione del Suolo Pubblico, l’Imposta Comunale sulla Pubblicità e il Diritto sulle Affissioni Pubbliche.

La  concessione del Servizio di Gestione e Riscossione Ordinaria e Coattiva del Canone Unico Patrimoniale è affidata  a far data 15 settembre 2021 alla SAN MARCO S.p.A. con sede in BAREGGIO (MI)

Circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità

Circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità

In allegato la cartografia relativa alla circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità nel Comune di Comabbio.

 

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna all'inizio del contenuto