Comabbio, 24  novembre 2020.

A tutti i Comabbiesi

l’aggiornamento odierno da parte di ATS Insubria, comunica alcune variazioni, ecco i dati:

i casi totali di positività sono 25

le persone in osservazione sono 0

i guariti di questa seconda ondata sono saliti a 32

Tutti i protocolli di sicurezza sono stati attivati a cura di Ats dal pediatra e del medico curante, ma ricordo che rispettare le disposizioni normative e le indicazioni delle autorità sanitarie è fondamentale. 

Si sente parlare dell’indice di contagio Rt, questo indice stabilisce l’indice di riproduzione di una malattia, ovvero il rapporto tra i contagiati attuali e i possibili nuovi contagiati, tale valore viene settimanalmente aggiornato e indica la capacità di diffusione del covid.

Proprio in riferimento a questo il Ministro Speranza, oggi, ha dichiarato che: 

“Le misure stanno dando i primi effetti ma ci vuole ancora cautela. In un quadro differente, con un indice Rt di contagio sotto 1, potremo valutare di aprire una fase diversa nel Paese ma ci vuole prudenza e non bisogna correre e accorciare le tappe. La pressione sugli ospedali è ancora alta e questo deve indurci a massima prudenza, per questo le misure sono e restano indispensabili”

Proprio in questo spirito di prudenza è importante che tutti insieme, con i nostri comportamenti responsabili e la nostra consapevolezza nell’agire quotidiano, dentro e fuori le nostre case e le nostre famiglie, possono fare la differenza e tutelare noi e gli altri.

Il Sindaco

D.ssa Marina Paola Rovelli.

Altre notizie

Campagna ispezione impianti termici 2021-2022

Sta per partire la campagna di verifica degli impianti termici a cura della Provincia di Varese.

I soggetti, i cui impianti saranno oggetto di verifica riceveranno una lettera  dalla Provincia di Varese con l'indicazione del nome dell'Ispettore autorizzato e un suo cellulare per fissare un appuntamento per la verifica.

Ogni altra modalità di contatto con le famiglie non corrisponde all'iter definito dall'Ente Provincia e per tanto si invita la Cittadinanza a diffidarne.

Da comunicazioni odierne della Settore referente, il territorio di Comabbio sarà coinvolto nelle verifiche solo dai prossimi mesi.

In allegato lettera della Provincia.

Concessione Servizio Canone Unico Patrimoniale

Con la Legge nr. 160/2019, articolo 1, commi da 816 a 847, è stato introdotto il nuovo Canone Unico Patrimoniale per la concessione e l’autorizzazione del suolo pubblico e per la diffusione di messaggi pubblicitari, per la concessione dei posteggi mercatali, per le affissioni pubbliche e per i passi carrabili.

Il nuovo Canone è entrato in vigore il 1° Gennaio 2021 e sostituisce il Canone per la Concessione del Suolo Pubblico, l’Imposta Comunale sulla Pubblicità e il Diritto sulle Affissioni Pubbliche.

La  concessione del Servizio di Gestione e Riscossione Ordinaria e Coattiva del Canone Unico Patrimoniale è affidata  a far data 15 settembre 2021 alla SAN MARCO S.p.A. con sede in BAREGGIO (MI)

Circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità

Circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità

In allegato la cartografia relativa alla circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità nel Comune di Comabbio.

 

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna all'inizio del contenuto