Comabbio, 6 novembre 2020.

A tutti i Comabbiesi,

ho ricevuto anche in data odierna l’aggiornamento da ATS Insubria, purtroppo nel resoconto di oggi mi viene comunicata una situazione in cui i casi di positività presenti sul territorio comunale sono in crescita. (segue..)

I casi totali di positività sono 24
Le persone in osservazione sono 41
I guariti di questa seconda ondata sono 4

Tutti i protocolli sanitari di monitoraggio e controllo sono stati tutti attivati a cura dei medici di medicina generale, pediatri e ATS.

Da stanotte alle 00.00 sono in vigore le disposizioni normative del nuovo DPCM, previste per le ZONE ROSSE, tra le quali è stata inserita Regione Lombardia a seguito dell’Ordinanza Del Ministro della Salute.
Uno dei provvedimenti è il DIVIETO DI SPOSTAMNETO ANCHE ALL’INTERNO DEL TERRITORIO, SALVO CHE PER ESIGENZE COMPROVATE, che dovranno essere dichiarate nel modello di autocertificazione, qui allegato.

Tali limitazioni si sono rese necessarie per l’aggravamento della situazione generale che mette a rischio anche la tenuta del sistema sanitario nazionale.

Ora ancor di più è necessario che ognuno agisca responsabilmente, attenendosi in modo rigoroso alle disposizioni normative e soprattutto alle indicazioni disposte da ATS in caso di POSITIVITA’ da cui consegue la QUARANTENA OBBLIGATORIA e di CONTATTO DI CASO POSITIVO da cui scaturisce l’obbligo di QUARANTENA FIDUCIARIA

Chiedo che a tutti senso civico e massima attenzione, nei comportamenti sociali e famigliari, per salvaguardare sé stessi e soprattutto le persone più fragili.

 
Il Sindaco
D.ssa Marina Paola Rovelli.

 

 

Altre notizie

Campagna ispezione impianti termici 2021-2022

Sta per partire la campagna di verifica degli impianti termici a cura della Provincia di Varese.

I soggetti, i cui impianti saranno oggetto di verifica riceveranno una lettera  dalla Provincia di Varese con l'indicazione del nome dell'Ispettore autorizzato e un suo cellulare per fissare un appuntamento per la verifica.

Ogni altra modalità di contatto con le famiglie non corrisponde all'iter definito dall'Ente Provincia e per tanto si invita la Cittadinanza a diffidarne.

Da comunicazioni odierne della Settore referente, il territorio di Comabbio sarà coinvolto nelle verifiche solo dai prossimi mesi.

In allegato lettera della Provincia.

Concessione Servizio Canone Unico Patrimoniale

Con la Legge nr. 160/2019, articolo 1, commi da 816 a 847, è stato introdotto il nuovo Canone Unico Patrimoniale per la concessione e l’autorizzazione del suolo pubblico e per la diffusione di messaggi pubblicitari, per la concessione dei posteggi mercatali, per le affissioni pubbliche e per i passi carrabili.

Il nuovo Canone è entrato in vigore il 1° Gennaio 2021 e sostituisce il Canone per la Concessione del Suolo Pubblico, l’Imposta Comunale sulla Pubblicità e il Diritto sulle Affissioni Pubbliche.

La  concessione del Servizio di Gestione e Riscossione Ordinaria e Coattiva del Canone Unico Patrimoniale è affidata  a far data 15 settembre 2021 alla SAN MARCO S.p.A. con sede in BAREGGIO (MI)

Circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità

Circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità

In allegato la cartografia relativa alla circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità nel Comune di Comabbio.

 

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna all'inizio del contenuto