ORDINANZA N. 16 DEL 03 Ottobre 2020

IL SINDACO

VISTA l’urgenza di abbattere n.1 abete rosso pericolosamente inclinato sulla strada comunale via Garibaldi e sui fili elettrici, vista la richiesta pervenuta, per le vie brevi da parte del proprietario (segue)


Considerato che la rimozione dell’alberatura verrà eseguita con piattaforma aerea e supporto di un camion;
Considerato che per poter effettuare in sicurezza l’intervento i mezzi saranno collocati nella strada pubblica con ingombro totale della carreggiata di via Garibaldi, si rende necessaria la chiusura al traffico veicolare e pedonale lungo la stessa, nella mattinata di domenica 04/10/2020 dalle ore 7.30 fino alla fine dei lavori.

Visti gli artt. 5,6, e 7 del Codice della Strada;

Visto il Regolamento di esecuzione ed attuazione del Codice della Strada;

ORDINA

- NEL GIORNO DI DOMENICA 04/10/2020, DALLE ORE 7.30 ALLA FINE DEI LAVORI, LA CHIUSURA AL TRAFFICO VEICOLARE E PEDONALE DELLA VIA GARIBALDI   IN PROSSIMITA’ DEL CIVICO 682.
- TRATTANDOSI DI STRADA A SENSO UNICO, PER TUTELARE L’INCOLUMITA’ DELLE  PERSONE  IL TRAFFICO VEICOLARE SARA’ DI FATTO INTERDETTO DA VIA AI PRATI CIVICO 167 (LAVATOIO) AL PUNTO DI ESECUZIONE LAVORI E DALLA VIA GARIBALDI CIVICO 560 (EDIFICIO EX-COOPERATIVA) AL PUNTO DI ESECUZIONE  LAVORI  PER TUTTA  LA  DURATA  DEI  LAVORI.
- DOVRA’  SEMPRE  ESSERE POSSIBILE IL PASSAGGIO DEI MEZZI DI EMERGENZA.

Apposita segnaletica verrà apposta a cura della ditta esecutrice con la presenza di movieri per avvisare gli utenti della strada.
E’ demandata alla Polizia Locale di Comabbio e agli agenti della forza pubblica la vigilanza sul rispetto della presente ordinanza.
Avverso il presente provvedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale innanzi al Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia, entro 60 giorni dalla pubblicazione del provvedimento stesso, oppure ricorso straordinario innanzi al Presidente della Repubblica entro il termine di 120 giorni.

IL SINDACO
F.to  D.ssa Marina Paola Rovelli

 

Altre notizie

Campagna ispezione impianti termici 2021-2022

Sta per partire la campagna di verifica degli impianti termici a cura della Provincia di Varese.

I soggetti, i cui impianti saranno oggetto di verifica riceveranno una lettera  dalla Provincia di Varese con l'indicazione del nome dell'Ispettore autorizzato e un suo cellulare per fissare un appuntamento per la verifica.

Ogni altra modalità di contatto con le famiglie non corrisponde all'iter definito dall'Ente Provincia e per tanto si invita la Cittadinanza a diffidarne.

Da comunicazioni odierne della Settore referente, il territorio di Comabbio sarà coinvolto nelle verifiche solo dai prossimi mesi.

In allegato lettera della Provincia.

Concessione Servizio Canone Unico Patrimoniale

Con la Legge nr. 160/2019, articolo 1, commi da 816 a 847, è stato introdotto il nuovo Canone Unico Patrimoniale per la concessione e l’autorizzazione del suolo pubblico e per la diffusione di messaggi pubblicitari, per la concessione dei posteggi mercatali, per le affissioni pubbliche e per i passi carrabili.

Il nuovo Canone è entrato in vigore il 1° Gennaio 2021 e sostituisce il Canone per la Concessione del Suolo Pubblico, l’Imposta Comunale sulla Pubblicità e il Diritto sulle Affissioni Pubbliche.

La  concessione del Servizio di Gestione e Riscossione Ordinaria e Coattiva del Canone Unico Patrimoniale è affidata  a far data 15 settembre 2021 alla SAN MARCO S.p.A. con sede in BAREGGIO (MI)

Circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità

Circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità

In allegato la cartografia relativa alla circolazione di trasporti e veicoli in condizioni di eccezionalità nel Comune di Comabbio.

 

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna all'inizio del contenuto