Procedure straordinarie e temporanee connesse alle sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada.

Pagamento in misura ridotta del 30%: cosa cambia fino al 31 maggio 2020?

L’articolo 202 del Codice della Strada prevede che per le violazioni per le quali è stabilita una sanzione amministrativa pecuniaria, il trasgressore è ammesso a pagare, entro 60 giorni dalla contestazione o dalla notifica, una somma pari al minimo fissato dalle singole norme. Tale somma è ridotta del 30% se il pagamento è effettuato entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notifica (salvo eccezioni).

Tuttavia, vista l’emergenza Coronavirus, l’art. 108 comma 2 del Decreto Cura-Italia ha disposto che dal 17 marzo al 31 maggio 2020 lo sconto sulla sanzione pari al 30%, si applica anche se il pagamento viene effettuato entro 30 giorni dalla contestazione o dalla notifica della violazione. La previsione ha efficacia anche nei confronti di tutti i verbali notificati a far data dal 12 marzo 2020 (e ciò in quanto il termine dei 5 giorni per il pagamento ridotto ha scadenza il 17/03/2020).

La misura potrà essere estesa qualora siano previsti ulteriori termini di durata delle misure restrittive.

Notifica, Pagamento e Ricorso Multa: La Circolare Del Ministero Dell’interno

Il provvedimento si aggiunge alle disposizioni in materia emanate dal Ministero dell’Interno con una circolare del 13 marzo 2020, secondo cui sono sospesi dal 10 marzo al 3 aprile 2020, sull’intero territorio nazionale, i termini di notifica ai processi verbali al Codice della Strada, di esecuzione del pagamento in misura ridotta, di svolgimento di attività difensive e per la presentazione di ricorsi. Ovviamente per la situazione specifica menzionata nel paragrafo precedente resta valido quanto disposto dall’articolo 108 comma 2 del Decreto Cura-Italia.

Novità nelle Modalità di Notifica

Sempre per assicurare l’adozione delle misure di prevenzione della diffusione del virus Covid-19 a tutela dei lavoratori del servizio postale e dei destinatari degli invii postali, fino al 30 giugno 2020 la notifica dei verbali a domicilio è organizzata con la seguente modalità (art. 108 comma 1 del Decreto Cura-Italia): gli operatori postali procedono alla consegna della "busta verde" mediante preventivo accertamento della presenza del destinatario o di persona abilitata al ritiro ma senza raccoglierne la firma, con successiva immissione della busta nella cassetta della corrispondenza (dell’abitazione, dell’ufficio o dell’azienda, al piano o in altro luogo, presso il medesimo indirizzo, indicato contestualmente dal destinatario o dalla persona abilitata al ritiro).

La firma è apposta dall’operatore postale sui documenti di consegna in cui è attestata anche la suddetta modalità di recapito.

 

Altre notizie

Merendando attorno al lago

Si comunica che la manifestazione  "Merendando attorno al lago " organizzata per il giorno 26 Settembre 2020  è stata ANNULLATA

sospensione servizio pre e doposcuola COMABBIO per REFERENDUM

Con la presente siamo a comunicare che i locali della scuola primaria “A. Liborio “ di Comabbio sono sede di seggio elettorale e pertanto utilizzate per lo svolgimento del Referendum del 20  e 21 settembre p.v. 

Rigenerazione urbana - PROROGA TERMINI avviso alla cittadinanza

Si invita tutta la cittadinanza, gli operatori e i rappresentanti delle associazioni economiche e culturali, a segnalare all'Ufficio Tecnico comunale, attraverso il modulo allegato, gli edifici dismessi di qualsiasi destinazione (residenziale, artigianale, commerciale, direzionale, agricola, ecc) da oltre cinque anni, come previsto dalla L.R. 18/2019, entro il 31.10.2020.

Servizi Scolastici anno 2020 - 2021 - Refezione scolastica e Pre - Doposcuola

L’Amministrazione Comunale informa che per l’anno scolastico 2020/2021, secondo calendario scolastico approvato dall’Istituto Comprensivo, viene confermato il servizio di mensa scolastica nei giorni di rientro: lunedì e mercoledì, a cui le famiglie devono dare adesione, con la compilazione dell’allegato modulo entro il 4 settembre 2020, per il quale sarà necessario acquistare i buoni pasto secondo le modalità indicate dall’azienda incaricata..........

Ordinanza Sindacale n.14 del 17/08/2020

ORDINANZA SINDACALE N.14  DEL  17/08/2020
PROCLAMAZIONE LUTTO CITTADINO

ORINANZA PROVINCIA DI VARESE N.534 DEL 17/8/2020

PISTA CICLOPEDONALE DEL LAGO DI COMABBIO

ORDINANZA DI CHIUSURA ED INTERDIZIONE ALL’UTILIZZO DELLA PISTA NEL TRATTO COMPRESO TRA IL KM 2+000 CIRCA ED IL KM 3+000 CIRCA (PER TUTTO IL TRATTO DI PASSERELLA CICLOPEDONALE IN LEGNO) COMPRESA NEI COMUNI DI TERNATE E COMABBIO.

 

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna all'inizio del contenuto