Con decreto del presidente del Consiglio dei ministri (DPCM) dell'8 marzo 2020 sono state approvate le NUOVE disposizione per la Lombardia e per il territorio nazionale, valide dall'8 marzo al 3 aprile 2020.

Si ricorda che è possibile contattare:

  • il numero 1500 per richieste di informazioni
  • il numero verde 800 894 545 SOLO se si ritiene di avere dei sintomi della malattia

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 nella Regione Lombardia e nelle province indicate nell'art.1 del DPCM, sono adottate le misure indicate di seguito.

 

Mobilità

Evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e uscita da tutto il territorio lombardo nonché all’interno dello stesso, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute. È consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5°C) è fortemente raccomandato di rimanere presso il proprio domicilio e limitare al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante.

Divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione per i soggetti sottoposti a quarantena o risultati positivi al virus.

 

Attività sportive

Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati.

Sono sospese le attività di palestre, centri sportivi, piscine, centri benessere, centri termali (fatta eccezione per l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza), culturali, sociali e ricreativi.

Sono chiusi gli impianti nei comprensori sciistici.

 

Lavoro

Si raccomanda ai datori di lavoro pubblici e privati di promuovere, durante il periodo di efficacia del presente decreto, la fruizione da parte di lavoratori dipendenti dei periodi di congedo ordinario e ferie.

Sono adottate in tutti i casi possibili modalità di collegamento da remoto nello svolgimento di riunioni.

Sono sospesi i congedi ordinari del personale sanitario e tecnico.

 

Manifestazioni, eventi, tempo libero e luoghi di culto

Sono sospese tutte le manifestazioni organizzate nonché gli eventi in luogo pubblico o privato, ivi compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico.

Sono sospese le cerimonie civili e religiose, comprese quelle funebri.

Sono chiusi i musei e gli istituti culturali.

 

Istruzione e formazione

Sono sospesi i servizi educativi per l’infanzia e le attività didattiche in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado e di formazione superiore, comprese le Università, i corsi professionali, master, corsi per le professioni sanitarie e università per anziani e i corsi e attività formative svolte da altri enti pubblici e da soggetti privati.

Resta ferma la possibilità di svolgere attività formativa a distanza.

Sono sospese le procedure concorsuali pubbliche e private e gli esami di idoneità presso gli uffici della motorizzazione civile.

 

Attività commerciali e di ristorazione

Sono consentite le attività di ristorazione e bar dalle 6 alle 18 con obbligo, a carico del gestore, di garantire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

Sono consentite tutte le altre attività commerciali a condizione che il gestore garantisca un accesso con modalità contingentate o comunque idonee a evitare assembramenti di persone.

Nelle giornate festive e prefestive sono chiuse le medie e grandi strutture di vendita, nonché gli esercizi commerciali presenti all’interno dei centri commerciali e dei mercati. La chiusura non è disposta per farmacie, parafarmacie e punti vendita di generi alimentari.

 

Misure igienico sanitarie 

All'interno dell'allegato 1 sono specificate le misure sanitarie da adottare:

  • lavarsi spesso le mani - si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzione idroalcoliche per il lavaggio delle mani
  • evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  • evitare abbracci e strette di mano
  • mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di ALMENO un metro
  • igiene respiratoria: starnuitire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie
  • evitare l'uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l'attività sportiva
  • NON toccarsi occhi, naso e bocca con le mani
  • coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce
  • NON prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico
  • pulire le superfici con disinfettanti a base di cloroo o alcol
  • usare la mascherino solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate

 

In allegato una scansione integrale del DPCM dell'8 Marzo 2020.

 

Download
Scarica questo file (DPCM 8 Marzo 2020 - Scansione.pdf)DPCM 8 Marzo 2020 - Scansione.pdf[ ]3451 kB

Altre notizie

AVVISO PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE PER LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE -DOPO DI NOI.

AVVISO

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE PER LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE -DOPO DI NOI.

ai sensi della D.G.R. N° XI/6218 del 4/04/2022 di cui alla Legge Nazionale 112/2016

considerati Residui 2019-2020-Covid 19 e Risorse 2021

E DELLE LINEE OPERATIVE LOCALI APPROVATE IN ASSEMBLEA DEI SINDACI

DEL 27/07/2022

Bando a sportello fino ad esaurimento risorse

Estratto..

4. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DOMANDA

Le Domande per la richiesta di valutazione multidimensionale e di erogazione dei contributi devono essere presentate all’Ambito di Sesto Calende presso il Comune di Sesto Calende, ente capofila dell’Ambito (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) da parte di:

• persone con disabilità e/o dalle loro famiglie o da chi ne garantisce la protezione giuridica;

• Comuni, Associazioni di famiglie di persone disabili, Associazioni di persone con disabilità, Enti del Terzo Settore ed altri Enti pubblici e Enti privati no profit ONLUS, preferibilmente in co-progettazione.

Gli enti del Terzo Settore interessati alla presentazione della domanda devono possedere i seguenti requisiti:

• comprovata esperienza nel campo dell’erogazione di servizi o attività a favore di persone con disabilità e delle loro famiglie con particolare riferimento alle misure di sostegno ed alle esperienze organizzative realizzate ai sensi della DGR 6674/2017;

• iscrizione ai rispettivi registri provinciali/regionali;

• assenza in capo al Legale rappresentante di condanne penali o procedimenti penali in corso;

• garanzia da parte degli enti della solvibilità autocertificando l’inesistenza di situazioni di insolvenza attestabili dalla Centrale Rischi di Banca d’Italia (Circolare n. 139 dell’11.2.1991, aggiornato al 29 aprile 2011 - 14° aggiornamento).

 

5. MODALITÀ E TERMINI PER PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande debitamente compilate e complete degli allegati, potranno essere presentate all’’Ente capofila dell’Ambito, Comune di Sesto Calende, con invio tramite pec al Comune di Sesto Calende, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. anche per tramite della rete degli Sportelli Sociali di Cittadinanza e dei Servizi Sociali dei 12 Comuni dell’Ambito, che svolgono funzione di supporto per l’invio della domanda, di cui

l’elenco è consultabile sul sito.

La competenza per la presentazione della domanda personale su progetti individualizzati è vincolata alla residenza del beneficiario in uno dei 12 Comuni dell’Ambito Territoriale.

La competenza per la presentazione della domanda per contributi infrastrutturali di ristrutturazione è vincolata all’esistenza dell’immobile interessato in uno dei 12 Comuni dell’Ambito Territoriale.

Le nuove domande di contributi presentate su questo bando possono prevedere Programmi operativi di durata massima di 24 mesi.

Per le domande presentate in continuità su Progetti Individuali finanziati con contributi concessi tramite precedenti bandi Dopo di Noi la domanda in continuità e il programma operativo relativo può essere integrato fino a 24 mesi di progettazione complessiva, considerando le fattispecie, ad esempio, del voucher gestionale relativo alla terza e quarta annualità, nel rispetto delle norme sulla compatibilità e sui massimali di contributi annuali, e accedere ad ulteriori 12 mesi per le situazioni più complesse, previo monitoraggio

dell’andamento della realizzazione del progetto in essere e valutazione dell’equipe multiprofessionale integrata.

La domanda dovrà essere sottoscritta a pena di non ammissione alla procedura.

 

Servizi scolastici - Elezioni 25 settembre 2022

In vista delle consultazioni elettorali che si volgeranno nella giornata di domenica 25 settembre 2022 si comunica che:

  • PRE-DOPO SCUOLA e MENSAessendo la Scuola Primaria "A. Liborio" sede di seggio, nella giornata di venerdì 23 settembre 2022 i servizi di mensa e dopo scuola funzioneranno regolarmente; nella giornata di lunedì 26 settembre 2022 ogni servizio sarà SOSPESO
  • TRASPORTO SCUOLA SECONDARIA DI I° GRADO - TRAVEDONA MONATE: nella giornata di lunedì 26 settembre 2022 il servizio sarà svolto regolarmente

LIBERA MENTE GIULIO (attimi di caos cristallino) - Sabato 17 settembre 2022

Questo spettacolo nasce da un'urgenza, un moto interiore, per "esorcizzare" la perdita e, nel contempo, omaggiare Giulio Campari, regista e socio fondatore della Compagnia CamparIPadoaN. Un uomo con un peso specifico talmente grande da essere portato per sua stessa natura a sprofondare negli abissi dello spirito umano e scandagliarne l’anima.

Taglio piante anno 2022 - 2023 - Società TERNA RETE ITALIA SPA

Si informa la cittadinanza che a partire da 19/09/2022 verranno effettuati interventi di taglio rami e alberi nella fascia di rispetti prossime alle linee elettriche di lata tensione, a cura della ditta TERNA RETE ITALIA SPA., come da lettera allegata.

PER OGNI CHIARIMENTO CONTATTARE

MARCELLO MAFFEI 349 4423069 o inviare mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

ELEZIONI POLITICHE DEL 25/9/2022 -VOTO DOMICILIARE ED ASSISTITO

Avviso per le domande da inoltrare per il voto domiciliare e/o il voto assistito. Termine presentazione domande 5 settembre.

 

 

Servizi scolastici e trasporto anno scolastico 2022 - 2023

Si informano le famiglie che per l'anno scolastico 2022/2023 saranno attivi i servizi di:

  • MENSA (scuola infanzia e primaria)
  • PRE SCUOLA e DOPO SCUOLA (SOLO per scuola primaria)

Per gli iscritti alla Scuola Secondaria di I° grado di Travedona Monate sarà attivo il servizio di TRASPORTO SCOLASTICO.

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 20 agosto 2022.

 

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna all'inizio del contenuto